Lorella Bertani

1959

Avvocatessa, Ginevra

"Ciò che mi motiva è costruire, convincere, aiutare, difendere, elaborare strategie e incontrare persone nuove."

Il mio percorso

Lo studio che ho fondato si occupa di diritto successorio, diritto del lavoro, diritto della navigazione aerea, diritto amministrativo e diritto concernente l’aiuto alle vittime di reati (LAV). Sono un’esperta riconosciuta nella difesa delle vittime di violenze sessuali e fisiche.

Sono inoltre presidentessa della Fondation du Grand Théâtre di Ginevra, giudice supplente presso il Tribunale penale, membro della Commission du Barreau di Ginevra, presidentessa della Caisse publique de prêts sur gages, membro dei consigli di fondazione di L’Appel de Genève e Cœur des Grottes. Sono stata anche la prima vicepresidentessa dell’Aeroporto di Ginevra, vicepresidentessa della Fondation d’Art dramatique nonché membro della Commissione federale di selezione dei diplomatici presso il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Ciò che mi appassiona. L’essere umano nel suo complesso. Amo la giustizia, la diversità, la tutela dei diritti delle vittime, gli imprevisti continui, i problemi da risolvere, l’adrenalina… Ciò che mi motiva è costruire, convincere, aiutare, difendere, elaborare strategie e incontrare persone nuove.

Il mio percorso. Sono arrivata fin qui grazie alla mia tenacia, a una lunga gavetta e al sostegno di molte persone che hanno creduto in me. Impossibile citarle tutte…

Difficoltà, ostacoli? Avere una sola vita, troppo breve per fare tutto quello che vorrei! E poi la necessità di essere sempre sulla cresta dell’onda, di raggiungere la perfezione, di dimostrare costantemente agli altri quanto valgo.

Sono orgogliosa delle mie doti di persuasione, della mia capacità di adattamento e di essere riuscita, nei limiti del possibile, a cambiare la situazione di alcune persone o di aver risolto dei problemi. Mi fa star bene pensare di aver contribuito, almeno ogni tanto, a rendere il mondo un posto migliore.

Questionario di Proust

Questo riquadro viene presentato nella lingua originale
Au-delà de votre profession

Voyages, opéra, théâtre, musées, lecture, tout ce qui a trait à la culture et aux rencontres. Des personnes qui vous inspirent Gisèle Halimi et Gandhi.

Un livre & un film

Il y en a trop…

Un modèle

Simone de Beauvoir, Simone Veil et toutes les femmes qui, sur la planète, se battent pour leur dignité et leur liberté.

Un objet

Une statue de Kali

Une couleur

Le jaune

Un rêve

Voyager tout autour de la planète sans contrainte de temps.