Ilaria Espa

1985

Professoressa all’Università della Svizzera

Italiana (USI), Ticino

"Apprezzo anche il poter contribuire al miglioramento della governance economica mondiale e alla lotta contro il cambiamento climatico."

Il mio percorso

Sono professoressa assistente di International Economic Law all’Università della Svizzera Italiana (USI), Senior Research Fellow al World Trade Institute dell’Università di Berna e professoressa associata all’Università di Milano. I miei settori di specializzazione sono il diritto internazionale dell’economia, il diritto internazionale dell’ambiente e il diritto dell’Unione europea. Sono autrice di numerose pubblicazioni su temi a cavallo tra commercio e sviluppo sostenibile, soprattutto nell’ambito del cambiamento climatico, dell’energia e dei prodotti primari. Mi occupo anche delle leggi che disciplinano la gestione equa delle risorse naturali secondo una prospettiva denominata multi-level governance.

Ciò che mi appassiona. Il rapporto con le studentesse e gli studenti e la possibilità di approfondire le mie conoscenze. Apprezzo anche il poter contribuire al miglioramento della governance economica mondiale e alla lotta contro il cambiamento climatico. Ritengo sia una fortuna fare parte di una comunità di persone impegnate.

Il mio percorso. Dopo il dottorato alla Bocconi ho ottenuto una borsa Marie Curie al World Trade Institute. A sostenermi ci sono stati, durante gli studi, i miei genitori, le mie amiche e i miei amici; oggi posso contare sull’appoggio del mio compagno e di mio figlio.

Difficoltà, ostacoli? Sono un po’ troppo ansiosa. Noi donne siamo sottorappresentate nel mondo accademico. La forte concorrenza, la necessità di essere mobili non sono aspetti secondari quando si ha una famiglia con figli.

Sono orgogliosa che lo studio dei meccanismi che favoriscono la regolamentazione del commercio internazionale possa contribuire allo sviluppo sostenibile.

Questionario di Proust

Questo riquadro viene presentato nella lingua originale
Au-delà de votre profession

Ma famille et mes amitiés et voyager.

Des personnes qui vous inspirent

Samantha Cristoforetti, et William Nordhaus.

Un livre & un film

The Willing World (James Bacchus) et Planet Earth (Alastair Fothergill/BBC).

Un modèle

Les «mentors» que j’ai eu le privilège de connaître durant mes études doctorales et postdoctorales.

Un objet

Mes lunettes

Une couleur

Le bleu

Un rêve

Atteindre les objectifs de développement durable.