Blandine Maisonnier-Pinta

1986

Ingegnera alla CIMO Compagnie Industrielle, Monthey

"Ciò che mi appassiona è di trovare soluzioni innovative per ridurre l’impatto dell’attività industriale."

Il mio percorso

Sono asset manager e ingegnera nel campo della gestione delle energie e dei rifiuti alla CIMO Compagnie Industrielle di Monthey. Mettiamo la tecnologia al servizio dell’industria chimica. Siamo attivi in campi estremamente diversificati: manutenzione tecnica, igiene e sicurezza, ambiente, medicina del lavoro, ingegneria e automazione, produzione e distribuzione delle energie, valorizzazione dei rifiuti. Il nostro obiettivo è migliorare il rendimento energetico e ambientale degli impianti chimici.

Ciò che mi appassiona. Trovare soluzioni innovative per ridurre l’impatto dell’attività industriale. Il lavoro di squadra, sostenere un progetto, saper essere convincente e imparare dagli altri, condividere le mie cono- scenze.

Il mio percorso. Ho scoperto la professione di ingegnera grazie a mio padre e a mio fratello. La filiera energia e ambiente è quella che mi attirava di più e che ho deciso di seguire. Grazie all’INSA di Lione ho avuto la possibilità di continuare a fare sport ad alto livello, il che mi ha permesso di preparare il mio futuro e, nel contempo, di approfittare di anni fantastici a livello sportivo. Ho potuto contare sulla mia famiglia e su mio marito.

Difficoltà, ostacoli? Non riuscire a far accettare alcuni progetti a causa delle elevate esigenze in termini di redditività finanziaria, proprie del settore nel quale lavoro. In generale non ci sono molte donne nell’industria, ma la tendenza sta cambiando e quelli che potrebbero essere visti come ostacoli sono, secondo me, piuttosto da considerare come opportunità per beneficiare di punti di vista e modalità di lavoro differenti.

Sono orgogliosa quando riesco a convincere le persone che prendono le decisioni riguardo a un progetto e ne vedo i risultati. Sono perseverante e non esito a impegnarmi a lungo termine su progetti che richiedono anni di discussioni e trattative.

Questionario di Proust

Questo riquadro viene presentato nella lingua originale
Au-delà de votre profession

Communication, psychologie, écologie, climat et sports.

Des personnes qui vous inspirent

Doris Leuthard car elle a mené des projets dans un domaine qui m’intéresse et a su obtenir un consensus autour d’elle et Sidney, mon dernier fils de 8 mois, dans sa capacité à toujours me surprendre.

Un livre & un film

La géopolitique de l’énergie (Thibaut Klinger) et Demain (Cyril Dion et Mélanie Laurent).

Un modèle

Plusieurs personnes m’inspirent. Combativité, innovation, créativité, bienveillance et humour sont les qualités que j’apprécie chez les autres et que j’essaie moi-même de mettre en œuvre.

Un objet

Un couteau suisse

Une couleur

Le bleu

Un rêve

Que les générations futures aient une vie paisible dans un environnement sain.